Nel 1985 uscì nelle sale cinematografiche la seconda parte della trilogia “Ritorno al Futuro” di Robert Zemeckis. Il film è parzialmente ambientato 30 anni avanti nel tempo, in quel 2015 ci sono, tra le altre cose, videoconferenze, lettori di impronte digitali, biocombustibili, skateboard levitanti e…